Pagine

lunedì 16 dicembre 2013

MIUR 2014 bando per 281 Assistenti di lingua italiana all’estero

Per l’anno scolastico 2014 – 2015 Il MIUR Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca ha emanato un bando di selezione per 281 Assistenti di lingua italiana all’estero.
Le domande di prtecipazionne devono esssere presentate entro il 16 gennaio 2014
I candidati che saranno selezionati dovranno affiancare i docenti di lingua italiana in servizio nelle istituzioni scolastiche del Paese di destinazione per un anno scolastico, apportando un altro contributo alla promozione ed alla conoscenza della lingua e della cultura italiana.
L’attività degli assistenti  comporta pertanto,  un impegno della durata di 12 / 13 ore settimanali, e  un compenso corrisposto  variabile a seconda del Paese di destinazione.
Le sedi di destinazione del bando 2014 per Assistenti di lingua italiana all’ estero sono: Austria, Belgio, Francia, Irlanda, Germania, Regno Unito e Spagna.
 Altri dettagli e ulteriori informazioni sull’incarico sono riportati nell’allegato B del bando.
I requisiti richiesti per partecipare al concorso  MIUR 2014 sono:
non aver compiuto i 30 anni di età alla data di scadenza dell’avviso;
essere laureandi o neolaureati (specialistica / magistrale o vecchio ordinamento) secondo le modalità e gli indirizzi di studio riportati dettagliatamente nel bando;
avere sostenuto almeno due esami relativi alla Lingua, Letteratura o Linguistica del Paese per il quale si presenta la domanda e alla Lingua o Letteratura o Linguistica italiana, nei settori scientifico – disciplinari indicati nel bando;
cittadinanza italiana;
essere liberi da impegni relativi agli obblighi militari per il periodo settembre 2013 – maggio 2014;
non essere già stati assistenti di lingua italiana all’estero su incarico del Ministero dell’Istruzione o non aver rinunciato all’incarico se selezionati in anni precedenti;
non essere legati da alcun rapporto di impiego o di lavoro con amministrazioni pubbliche nel periodo settembre 2014 – maggio 2015;
 non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti;
Le lauree ammesse sono: Lingue e Letterature straniere – Lingue e Letterature straniere moderne – Lingue e Letterature orientali – Traduzione e interpretariato – Filologia – Storia dell’Europa orientale – Conservazione dei beni culturali – Geografia – Lettere – Materie letterarie – Antropologia culturale ed etnologia – Archeologia – Archivistica – Conservazione dei beni architettonici e ambientali – Conservazione e restauro del patrimonio storico artistico – filologia moderna – Informatica per le discipline umanistiche – Lingue straniere per la comunicazione internazionale – musicologia – scienze delle religioni – scienze dello spettacolo – Storia antica, contemporanea, medioevale e altre lauree umanistiche.
Per l’elenco completo delle lauree ammesse   consultare  ol bando.
I 281 posti  disponibili messi a concorso sono  distribuiti presso scuole di vario ordine e grado, dobrebbero  in linea di massima esssere sono ripartiti in tal modo:
 Austria 30;
 Belgio (lingua francese) 3;
 Francia 169;
 Irlanda  6;
 Germania  29;
 Regno Unito 15;
 Spagna 29;
Tutti coloro che sono interessati al  bando del Miur 2014 Assistenti di lingua italiana all’ estero  in possesso dei requisiti richiesti devono fare domanda di partecipazione   compilandola  esclusivamente attraverso l’apposita procedura online dal 13 dicembre 2013 al 16 gennaio 2014 seguendo la procedura descritta nell’allegato A del bando.
La domanda di partecipazione alla selezione deve  essere  presentata soltanto per uno dei seguenti Paesi: Austria, Belgio, Francia, Irlanda, Germania, Regno Unito e Spagna.
Ulteriori informazioni  sono disponibili  nel bando da scaricare e leggere attentamente  e vistando la pagina web  relativo al bandoMiur 2014 per Assistenti di lingua italiana all’estero del Ministero dell’Istruzione.


 Per essere sempre aggiornati segui  sui Social Network le mie   pagine  Facebook e Twitter

Nessun commento:

Posta un commento