Pagine

mercoledì 25 settembre 2013

Agenzia del Demanio  concorsi 14 assunzioni


L’agenzia del Demanio  ha previsto  e pubblicato sul portale 14 assunzioni laureati e diplomati in apprendistato o a tempo indeterminato, il bando per partecipare scade il 4 ottobre 2013.
Le sedi di lavoro  son a Roma, Palermo, Bologna, Firenze e Torino.
I concorsi indetti sono finalizzati all’inserimento di profili tecnici e amministrativi.
I concorsi Agenzia del Demanio sono rivolti a laureati in Economia, Amministrazione, Giurisprudenza, ingegneria, Architettura, Informatica, Statistica e Matematica, e a diplomati Geometri, di età non superiore a 29 anni per le assunzioni in apprendistato, e a 30 o 35 anni per gli inquadramenti a tempo indeterminato.

 I bandi sono diretti a selezionare  i  seguenti profili:
- 1 Addetto Amministrativo Direzione Amministrazione e Finanza;
- 1 Addetto Amministrativo Servizi Immobiliari di Direzione Regionale;
- 1 Addetto Tecnico DC Gestione Patrimonio Immobiliare dello Stato;
- 1 Addetto Tecnico Servizi Immobiliari di Direzione Regionale;
- 1 Internal Auditor;
- 1 Laureato in Giurisprudenza presso la Direzione Centrale Strategie Progetti Valorizzazione e Partecipazioni;
- 1 Sviluppatore ICT Direzione Centrale Pianificazione Sistemi Risorse e Organizzazione;
- 1 Sviluppatore ICT Direzione Centrale Pianificazione Sistemi Risorse e Organizzazione;
- 1 Tecnico Servizi Immobiliari di Direzione Regionale;
- 2 Addetti Tecnici Servizi Immobiliari di Direzione Regionale;
- 2 Laureati in Economia presso la Direzione Centrale Strategie Progetti Valorizzazione e Partecipazioni;
- 1 Addetto Tecnico Servizi Immobiliari di Direzione Regionale.
Per partecipare chi è  interessato sia ai  l bandi pubblici che  alle offerte di lavoro attive deve  compilare, entro il 4 ottobre 2013, l’apposito form online disponibile alla pagina dedicata alle  selezioni lavora con noi dell’ente.

Per avere maggiori informazioni si consiglia sempre  di scaricare e prendere visione   dei   bandi relativi ai nuovi concorsi dell’Agenzia del Demanio.

Nessun commento:

Posta un commento