Pagine

mercoledì 29 aprile 2015

COMMISSARIO ESTERNO ESAMI DI STATO o 2014/2015 QUALI I COMPENSI CALCOLI

COMMISSARIO ESTERNO ESAMI DI STATO o 2014/2015 QUALI I COMPENSI CALCOLI
Quale  il compenso  del  Commissario  di  esame  di esame  esterno per  l’anno 2014/2015, l’innanzitutto  va  precisato  che  gli  importi sono calcolati in relazione alla distanza della sede di esame e al tempo di percorrenza.
Il  commissario esterno che  viene  nominato in sostituzione di altro membro della commissione degli Esami di Stato 2014/2015 percepisce  quindi un compenso per il servizio svolto differente in relazione al comune di residenza del candidato, sede dell'istituzione scolastica in cui svolgeranno le prove, e la distanza di tempo per raggiungere la sede.
Precisamente gli  importi che spettano al commissario esterno sono  negli Esami di Stato 2014/2015 per una determinata classe di concorso di  911 euro.
Detti importi spettanti ai commissari  impegnati negli esami di maturità sono calcolati in relazione alla distanza della sede di esame e al tempo di percorrenza per il raggiungimento della stessa.
Inoltre  bisogna  tener conto anche  delle variazioni e somme aggiuntive in relazione alla sede degli esami e la tempistica di raggiungimento, pertanto  il docente nominato in sede di esame raggiungibile in un tempo non superiore ai 30 minuti con i mezzi di linea extraurbani più veloci ha diritto ha un compenso aggiuntivo di 171 euro; quando la sede di esame è raggiungibile in un tempo compreso tra i 31 e 60 il compenso aggiuntivo di 568; nel caso il  tempo compreso sia 61 e 100 minuti al commissario estero degli Esami di Stato spettano 908 euro, per arrivare a 2270 euro se il tempo di raggiungimento della sede di esame è superiore ai 100 minuti.
Seguimi attraverso il  tuo social network preferito

Nessun commento:

Posta un commento