Pagine

sabato 14 febbraio 2015

BANDO DI CONCORSO 2015 PER 393 ALLIEVI AGENTI NEL CORPO FORESTALE DELLO STATO

BANDO DI CORCORSO 2015 PER 393 ALLIEVI AGENTI NEL CORPO FORESTALE DELLO STATO Il bando finalizzato del Corpo Forestale dello Stato per il reclutamento di 393 giovani nel ruolo di Allievo Agente CFS è riservato ai volontari in ferma prefissata di un anno o quadriennale oppure in rafferma annuale, in servizio o in congedo. Il concorso prevede una selezione per titoli ed esami, al termine verrà redatta una graduatoria di merito in base alla quale saranno nominati i vincitori, che saranno ammessi alla frequenza di un corso di formazione della durata di un anno, finalizzato alla nomina.
Al concorso per Allievi Forestali possono partecipare:
- giovani che hanno già completato, almeno una volta, la ferma prefissata di un anno come volontari, sia in congedo che ancora o di nuovo in servizio presso le Forze Armate;
- giovani che stanno prestando servizio come VFP1 da almeno 6 mesi.
I concorrenti devono inoltre avere il possesso dei seguenti requisiti:
- cittadinanza italiana;
- non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
- non aver compiuto il 30° anno di età;
- se non in congedo, non aver già presentato nello stesso anno domanda di partecipazione per concorsi di accesso alle carriere iniziali di Polizia di Stato, Carabinieri, Finanza e Penitenziaria;
- diploma di scuola secondaria di primo grado o titolo equipollente;
- idoneità psico – fisica;
- idoneità attitudinale;
- assenza di condanne alla detenzione per delitti non colposi;
- qualità morali e di condotta stabilite per l’ammissione ai concorsi della magistratura ordinaria;
- non essere sottoposti a misure di prevenzione;
- non essere stati espulsi, destituiti, licenziati o dispensati, per persistente insufficiente rendimento, da Forse Armate e di Polizia o dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione o pubblici uffici, e non essere decaduti da un impiego statale per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile.
I 393 posti meesi a concorso sono così suddivisi in base alle sedi di sevizio:
- n. 2 in Friuli Venezia Giulia;
- n. 18 in Veneto;
- n. 79 in Lombardia;
- n. 53 in Piemonte;
- n. 30 in Liguria;
- n. 77 in Emilia Romagna;
- n. 22 in Toscana;
- n. 55 in Puglia;
- n. 24 in Basilicata;
- n. 33 in Calabria.
Le procedure concorsuali consisteranno nelle seguenti prove:
- prova scritta d’esame;
- accertamenti psico fisici;
- accertamento attitudinale;
- valutazione dei titoli.
I concorrenti selezionati, sono ammessi alla frequenza di un corso di formazione iniziale, della durata di 12 mesi, per conseguire l’istruzione professionale necessaria a svolgere l’impiego di Agenti CFS, guardie forestali, con particolare riferimento alle attività di polizia, antincendio, di protezione civile e di controllo del territorio. Al termine del percorso formativo, gli Allievi dovranno sostenere gli esami finali previsti per essere nominati Agenti del Corpo Forestale dello Stato con prestazione di  giuramento.
Chi è interessato deve produrre domanda di partecipazione secondo le modalità indicate nel bando, attraverso l’apposita procedura online, entro trenta giorni successivi a quello di pubblicazione dell’avviso di selezione sulla GU 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.11 del 10-2-2015, ossia entro il 12 marzo 2015.
Per avere maggiori informazioni, leggere attentamente il BANDO relativo al concorso per Allievi Agenti vistando  la paginadedicata a selezioni e concorsi Corpo Forestale dello Stato.
Seguimi attraverso il  tuo social network preferito
Facebook 
Twitter
Google Plus

Nessun commento:

Posta un commento