Pagine

giovedì 6 novembre 2014

TIROCINI PER DIPLOMATI E LAUREATI TRADUTTORI AL PARLAMENTO EUROPEO

TIROCINI PER DIPLOMATI E LAUREATI TRADUTTORI AL   PARLAMENTO EUROPEO
Il Parlamento Europeo, o Europarlamento, è l’assemblea legislativa dell’Unione Europea, ed è l’unica istituzione dell’Unione Europea eletta direttamente dai cittadini, opera sotto la guida dell’attuale Presidente Martin Schulz.
Il Parlamento Europeo ogni anno offre interessanti possibilità di formazione e lavoro presso il proprio Segretariato generale in Lussemburgo, soprattutto nell’ambito della traduzione, con tirocini per Diplomati e Laureati, retribuiti con borse di studio.
La durata degli stage per Traduttori Parlamento Europeo è in genere variabile, da uno a tre mesi, a seconda della tipologia di tirocinanti, prorogabile per non più di altri tre mesi, e prevedono diversi periodi di inserimento degli stagisti, con relative scadenze per la presentazione delle istanze.
I requisiti generali per partecipare ai tirocini per traduttori Parlamento Europeo sono:
- cittadinanza di un Paese membro dell’Unione Europea o candidato a diventare membro dell’UE;
- età non inferiore ai 18 anni;
- diploma o laurea, a seconda del tipo di stage;
- perfetta conoscenza di una delle lingue ufficiali dell’Unione Europea (quindi anche della lingua italiana) o della lingua ufficiale di uno dei Paesi candidati a diventarne membri, e una conoscenza approfondita di altre due lingue ufficiali dell’UE;
- non aver già svolto tirocini o incarichi di lavoro retribuiti, di durata superiore a 4 settimane consecutive, a carico del bilancio dell’Unione Europea.
I tirocini di traduzione per Laureati (corso di studi universitario di durata minima triennale) prevedono un periodo di lavoro a Lussemburgo di 3 mesi, il  contributo economico mensile indicativamente, si aggira attorno ai 1.223 Euro.
I tirocini di formazione alla traduzione prevedono  per gli  stagisti il possesso del diploma, purché maggiorenni, per formarli nel settore della traduzione. Gli stage per Diplomati, che hanno luogo a Lussemburgo e durano da 1 a 3 mesi prevedono una borsa di studio mensile che, per il 2014, era di 300 Euro al mese.
PERIODI DI STAGE E SCADENZE
I percorsi di formazione e lavoro per titolari di diplomi universitari e per Diplomati sono articolati in 4 distinti periodi di assunzione dei tirocinanti durante l’anno, con le seguenti scadenze per le candidature:
- dal 15 giugno al 15 agosto, per gli stage che iniziano il 1° gennaio;
- dal 15 settembre al 15 novembre, per gli stage che iniziano l’1°aprile;
- dal 15 dicembre al 15 febbraio, per gli stage che iniziano il 1° luglio;
- dal 15 marzo al 15 maggio, per gli stage che iniziano il 1° ottobre.
Dunque la prossima data utile per candidarsi per i tirocini di traduzione e di formazione alla traduzione è il 15 novembre 2014.
Chi è interessato deve presentare domanda  di partecipazione entro le date di scadenza previste per ciascuna immissione, attraverso l’apposita procedura online per laureati e per diplomati.
 L‘iter di selezione dei partecipanti si sviluppa in più fasi, s’inizia da uno screening delle candidature pervenute, si finisce con i candidati che supereranno la fase di preselezione, sarà richiesto di presentare l’atto di candidatura, debitamente compilato e firmato, unitamente ad una copia del passaporto o della carta d’identità, alle copie di diplomi e certificati, e ad una copia dei risultati universitari, se disponibile.
In considerazione del numero elevato di candidature che si registrano ogni anno, è consigliato non attendere l’ultimo giorno utile per inoltrare l’istanza, onde evitare di sovraccaricare il sistema.
Per avere maggiori informazioni è consigliato  visitare la pagina dedicata  agli stage per Traduttori e a scaricare e leggere attentamente il REGOLAMENTO relativo ai tirocini per Diplomati e Laureati al Parlamento Europeo.
Seguimi attraverso il  tuo social network preferito

Nessun commento:

Posta un commento