Pagine

venerdì 17 ottobre 2014

LAVORO COLLOQUIO COME AFFRONTARLO CON SUCCESSO

LAVORO COLLOQUIO COME AFFRONTARLO CON SUCCESSO
Il colloquio di lavoro  costituisce un momento importante,da esso dipende il 50% delle possibilità di successo molto dipende proprio dall’ impressione che si è data, ma, niente stress, poche e semplici regole sono utili per  affrontarlo senza ansia e con successo.
Regola numero uno
in colloquio per l' azienda X per  prima cosa è necessario informarsi  sull’azienda   sui prodotti e i suoi obiettivi.
Vestirsi e  e prepararsi per l’occasione, la prima impressione è molto importante e il modo in cui si è vestiti ha un forte impatto, l’abbigliamento giusto dipende dal contesto  azienda e posto per il quale ci si propone ,in genere  per i ragazzi vestito coordinato e le ragazze completo va bene , in ambienti lavorativi più creativi si può anche osare un abbigliamento un po’ eccentrico  e comunque sempre bene documentarsi sul livello di formalità  dell’azienda dove si deve sostenere un colloquio, nel dubbio conviene  tenersi sempre un gradino sopra e in ogni caso mai trascurare capelli, accessori e profumo ( senza eccessi).
Presentarsi in modo naturale, esprimendo la propria personalità e i propri punti di forza , evitare di  dire frasi fatte o cercare di dire quello che il nostro interlocutore vuol sentire, cosa difficile da capire. 
Tenersi  sempre pronti  per  rispondere domande classiche che riguardano la motivazione personale tipo  “Perché vorrebbe lavorare qui?” o anche  domande  anche più scomode come “Quale attività ha gestito con minor successo?”.
Durante il colloquio 
mantenere il contatto visivo  con  l’interlocutore  sorridere e fare cenni con il capo e le mani  con i palmi ben  visibili per  accompagnare  le parole.
 Muoversi con calma mai di scatto  perché può indurre  al selezionatore   a pensare che non si è  grado di fronteggiare con la necessaria calma le situazioni stressanti , non bisogna neanche  annuire troppo perché trasmette  l’idea di essere  impazienti. 

Fare  domande  sul lavoro  sugli obiettivi per il prossimo anno e le sfide che l’azienda  si è posta. Usare sempre un linguaggio  naturale  con una voce chiara  e decisa,  rispondere sempre direttamente alle domande  poste dal selezionatore.
Dopo il colloquio si può scrivere una email al selezionatore  ringraziandolo  e dandole proprie impressioni . Telefonare  alcuni giorni dopo per sapere l’esito del colloquio.
Seguimi sul tuo social network preferito




Nessun commento:

Posta un commento