Pagine

lunedì 13 ottobre 2014

CORSO GRATUITO PER AMMINISTRATORE DI SOSTEGNO A SIENA

CORSO GRATUITO PER AMMINISTRATORE DI SOSTEGNO A SIENA
L’amministratore di sostegno è un nuovo strumento giuridico di protezione, istituito per tutelare, con la minore limitazione possibile della capacità di agire, chiunque si trovi in condizioni di particolare difficoltà e ridotta capacità di autonomia.
Il corso di formazione gratuito per Amministratori di Sostegno denominato appunto con acronimo progetto F.A.S.T  si tiene nella provincia di Siena..
Il corso gratuito  prevede 20 partecipanti, avrà una durata di 60 ore totali da svolgersi in aula a partire da Novembre 2014.Lo scopo del corso  è di diffondere una figura giuridica poco conosciuta all’interno del territorio senese.
I requisiti richiesti sono
- Compimento del 18° anno di età;
– Diploma d’istruzione secondaria superiore.
Gli interessati al corso di formazione per amministratori di sostegno  devono presentare la propria domanda di ammissione secondo MODELLO unificato della regione Toscana. Alla domanda compilata stampata secondo modello vanno allegati documento d’identità, autocertificazione del titolo di studio e curriculum vitae.
La domanda deve essere trasmessa entro il 23 Novembre 2014  o con consegna a mano al seguente indirizzo: Nuovi Orizzonti, Via Pertini n. 2, Loc. Montarioso, Monteriggioni (SI) – Toscana;
oppure  tramite raccomandata con ricevuta di ritorno al seguente indirizzo: Nuovi Orizzonti, Via Pertini n. 2, Loc. Montarioso, Monteriggioni (SI).
In caso di acquisizioni di domande  di ammissione al corso  di numero superiore alle 20 domande di partecipazione previste, per  l’ammissione al corso sarà necessario  superare una prova preselettiva.
 Al termine del corso verrà rilasciato, ad ogni partecipante, un attestato di frequenza.
Per maggiori informazioni si consiglia la consultazione del bando reperibile alla seguente pagina della provincia di Siena dalla quale si scarica anche il modello di domanda di ammissione al corso.
Seguimi sul tuo social network preferito
Facebook 
Twitter
Google Plus

Nessun commento:

Posta un commento