Pagine

martedì 14 gennaio 2014

Curriculum su Twitter nuova tendenza Twesume per cercare lavoro

Chi non ha mai pensato di utilizzare anche i social network per la ricerca di lavoro,  una novità  sta facendosi strada da Oltreoceano  si chiama Twesume  parolacostituita  dall’unione dei termini “twitter” nota piattaforma social e “resume” curriculum in inglese.
Si tratta semplicemente di un breve curriculum vitae di massimo 140 caratteri, semplice sia da twittare che da condividere con potenziali datori di lavoro,  e infatti Oltreoceano Twesume è già un must, d'altronde il   crescente utilizzo dei social network da parte dei recruiter allo scopo di individuare i  possibili candidati  fa  presume  che a breve l’utilizzo di questo nuovo strumento per la ricerca di lavoro si diffonderà  rapidamente  anche in Italia.
Il Curriculum da 140 caratteri” post del 2008  è una idea di Skaare Richard, consulente nell’ambito della comunicazione che  scrisse  all’epoca “la brevità stimola la mente e accelera l’anima”,ed ecco Twesume  il progetto di scrivere una breve biografia professionale in soli 140 caratteri massimi consentiti da Twitter per i post.
Certo non si può dire certo cosa facile ma di sicuro non impossibile richiede una notevole capacità di sintesi  capacità che si puo anche  sviluppare per essere quanto più possibili  esaustivi del proprio profilo professionale, di sicuro  questo formato di curriculum presenta  grandi potenzialità per chi è in cerca di un impiego, proprio perché permette  di relazionarsi con potenziali datori di lavoro più velocemente e  di sicuro in modo più creativo rispetto a un tradizionale curriculum vitae, secondo quando sottolinea  Sean Weinberg, co – fondatore con Skaare Richard  di Rez Score, applicazione web gratuita che legge, analizza e valuta curriculum all’istante .
Come si scrive il Twesume? Non ci sono regole precise da utilizzare per il curriculum vitae su Twitter, per tutti quelli che sono interessati alle novità e/o non lasciano   niente di intentato, ecco alcuni consigli riguardo cosa inserire in 140 caratteri ( pochini  quando si tratta di riordinare le idee per un profilo professionale “accattivante” e serioso  allo stesso tempo in poche porole  come  ottimizzare il Twesume:
- scrivere informazioni di base (chi siete, cosa fate, che aspirazioni lavorative avete), in 140 caratteri sfruttandoli tutti;
- linkare il proprio curriculum vitae completo, il profilo LinkedIn o il vostro sito web;
- condividere Twesume con aziende e recruiter di vostro interesse;
- essere originali
Perché non provare ricordando che la creatività di un curricum vitae è importante!  molti sono gli spunti che si possono prendere dai siti indicati che  sebbene siano in inglese  è sempre possibile aprire la pagina già tradotta basta linKare traduci pagina anche se ciò spesso richiede qualche  breve attesa.



 Per essere sempre aggiornati segui  sui Social Network le mie   pagine  Facebook e Twitter



Nessun commento:

Posta un commento